Maltempo, Tancredi e Giordano (Ugl): ”sospendere tasse a imprese danneggiate”

UGL

“Ci sono imprese fortemente danneggiate e qualcuna non riesce a riprendere la propria attività. A tutte le imprese colpite dalla neve e gelo – sostiene l’Ugl Basilicata – occorre assicurare un sostegno concreto e immediato. La prima misura da adottare è quella di sospendere le tasse e i tributi per alleggerire la pressione su chi sta vivendo una vera e propria tragedia imprenditoriale”.

E’ quanto dichiara il segretario generale dell’Ugl Basilicata, Giovanni Tancredi e Pino Giordano, segretario provinciale dell’Ugl Matera i quali sostengono che:  “per quanto di grave accaduto nella nostra regione ed in particolare nella zona materana-ionica-metapopntina, intendiamo sottolineare l’assoluta necessità di attivare tutte le misure che possano in qualche modo alleggerire la situazione delle imprese, degli agricoltori e delle famiglie. Sospensione dei tributi locali, certamente, ma anche dei mutui contratti con gli istituti bancari. La situazione è allarmante in una zona geografica già in ginocchio dal punto di vista lavorativo. Dopo le abbondanti precipitazioni nevose di questi giorni che hanno messo in ginocchio il territorio lucano – proseguono i segretari – segnaliamo la gravissima situazione di isolamento che aziende nei nostri piccoli paesi sono stati costretti a vivere. Chiediamo che l’agenda regionale dia attenzione massima al territorio attraverso lo snellimento delle procedure decisionali. L’Ugl Basilicata – concludono Giordano e Tancredi – chiede al Presidente Pittella, maggiori investimenti per il territorio”.

 

 

Potenza lì; 12 gennaio 2017.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*