GRAVINA – Maltempo: disposta la sospensione delle attività didattiche per venerdì e sabato

La decisione presa al termine d’un confronto con i dirigenti delle scuole gravinesi
Ordinato per motivi di sicurezza anche il rinvio del mercato settimanale del venerdì

Le difficoltà nei collegamenti ed il persistere delle basse temperature con costante riformarsi di ghiaccio, ma pure l’esigenza di restituire un clima accettabile in tutte le aule, rimaste al gelo per venti giorni in occasione delle festività natalizie, suggeriscono prudenza. Per questo nelle giornate di venerdì 13 e di sabato 14 gennaio nelle scuole sarà sospesa l’attività didattica.
La decisione è maturata al termine di un incontro tra la giunta comunale, guidata dal sindaco Alesio Valente, ed i dirigenti di tutti gli istituti scolastici cittadini, alla presenza anche del dirigente dell’Area Lavori Pubblici del Municipio, Michele Stasi. Da parte dei presidi, in particolare, sono state rappresentate preoccupazioni in relazione alle difficoltà dei collegamenti automobilistici e ferroviari, con diverse strade ancora chiuse ed orari di treni e pullman non ancora completamente tornati alla normalità, con impossibilità per molti di raggiungere le scuole. A destare timori anche l’insistenza della morsa di ghiaccio ed i guasti a diversi impianti di riscaldamento, che sebbene riparati dai tecnici del Comune, potrebbero non risultare sufficienti a garantire l’immediato ripristino di una temperatura accettabile, nonostante l’impegno profuso dal Comune – sopratuttto negli ultimi giorni – per garantire la sicurezza della circolazione stradale e la manutenzione straordinaria degli impianti di riscaldamento, quest’ultima già portata a termine.
Preso atto del parere dei dirigenti scolastici e della loro proposta di disporre la sospensione delle attività didattiche per altri due giorni, il sindaco Alesio Valente, anche alla luce delle valutazioni compiute da giunta e uffici municipali preposti, ha ordinato la sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado nei giorni del 13 e 14 gennaio.
Analoghe ragioni hanno indotto il primo cittadino a disporre, in via cautelativa, su indicazione del Servizio Attività Produttive, il rinvio del mercato settimanale di venerdì 13, differito a data da destinarsi.
Gravina in Puglia, 12 gennaio 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*