“Cittàchelegge” dona libri alla Caritas diocesana

Si terrà giovedì 29 dicembre alle 12 nella sede del Centro d’accoglienza “La Tenda” in via Cappuccini la cerimonia di consegna di alcuni libri che l’associazione “Cittàchelegge” donerà alla Caritas Diocesana. All’iniziativa, realizzata grazie alla disponibilità degli scout dell’Agesci, parteciperà la presidente di “Cittàchelegge”, Antonella Ciervo e il direttore di Caritas Diocesana, Anna Maria Cammisa Natale. La donazione di libri rientra nell’ambito di un progetto promosso da “Cittàchelegge” e che coinvolge le librerie della città che hanno donato  all’associazione numerosi volumi di vario genere.Presto All’iniziativa a favore della Caritas diocesana, seguiranno altre donazioni. “Come sempre il tema della lettura diviene centrale per lo sviluppo della comunità – spiega il presidente di Cittàchelegge – Siamo consapevoli, però, che le opportunità non sono offerte a tutti e per questo il nostro progetto cercherà di raggiungere gli ultimi, ma anche i ragazzi, gli anziani, i malati ovvero tutti coloro che,  grazie al viaggio di fantasia che consentono i libri, potranno superare i confini geografici e temporali. Desidero ringraziare, per questo, i librai della città per aver subito accolto la nostra proposta resa concreta dalla disponibilità degli scout Agesci coordinati da Beppe  Bongiovanni e Maria Pia Montesano, che hanno ritirato e consegnato i volumi. La nostra iniziativa non risolve i problemi del nostro tempo, ma siamo certe che un libro a volte sia  una delle  via di fuga migliori  per superare le difficoltà”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*