PISTICCI: DUE ATTI VANDALICI IN PIENO CENTRO ABITATO

PISTICCI. Due gravi atti vandalici  hanno caratterizzato questi giorni che precedono le festività del Natale, entrambi verificatesi  nell’abitato di Pisticci centro. Il primo ha  interessato la storica sede   dell’Associazione Artigiana di Piazza S.Antonio Abate, ubicata tra la omonima chiesa e la  edicola Silletti. Ignoti, introdottisi all’interno del locale, hanno infatti preso di mira due  divani posti nella sala principale della stessa, danneggiandoli con  tagli  longitudinali, compresa la fodera esterna di protezione.s Un’Associazione quella di piazza  S.Antonio Abate, MEGLIO CONOSCIUTA COME PIAZZA S.Antuono, comunque-ricordiamo-  già interessata in passato da altri episodi teppistici ma anche  di sottrazione  di oggetti utili al buon andamento della stessa. L’altro episodio si è verificato  in piena piazza Umberto I°, lo spazio più importante della nostra città. Ignoti, infatti, agendo evidentemente in ore notturne e senza la presenza di testimoni, hanno  danneggiato seriamente, provocando la spaccatura in senso trasversale, di una delle  due comode panchine in marmo posizionate  proprio a ridosso della  parete  principale del Palazzo comunale. La esecuzione di questa deplorevole operazione vandalica, sarebbe stata possibile  solo con il forzato sollevamento del basamento  in pietra di marmo  per poi farlo cadere di botto per provocare  la conseguente spaccatura.  E la cosa , riteniamo, potrebbe essere stata eseguita  solo con la concorrenza di più persone capaci di sollevare  lo stesso basamento. Un fatto preordinato quindi  ed eseguito evidentemente nelle ore notturne. Sui due deprecabili fatti di inciviltà,  al momento non   ci sarebbero indizi per  individuare i responsabili. Come la cittadinanza auspica.

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*