La FIN (federazione italiana nuoto) di Basilicata organizza a Matera e a Potenza un corso per diventare ISTRUTTORE di nuoto

Si terrà martedì 20 dicembre alle ore 15:00 presso la piscina del centro benessere Light di Matera la selezione per diventare ISTRUTTORE di nuoto. Il corso organizzato dalla federazione italiana nuoto di Basilicata sarà coordinato dal responsabile del SIT (settore istruzione tecnica)di Basilicata prof. Angelo Rubino.

La formazione – spiega Rubino-a livello primario è demandata alle strutture periferiche e si articola su due livelli: Allievo Istruttore e Istruttore di Base. Il primo è propedeutico al secondo.
Nel corso vengono sviluppati tutti gli argomenti inerenti l’attività acquatica, dall’ambientamento all’acquaticità, alle forme elementari di propulsione, all’analisi degli stili canonici, preceduti da una sezione di interventi generali di ordine biofisiologico, psicopedagogico e metodologico.

I requisiti minimi per iscriversi al corso di Allievo Istruttore sono:

  • aver compiuto 18 anni alla data di svolgimento della sessione ordinaria degli esami
  • essere in possesso almeno del titolo di licenza di scuola media inferiore
  • non aver riportato condanne penali
  • disporre di certificato di buona salute attestante che la persona non presenti deficit uditivi evidenti, mostri una funzionalità adeguata dei quattro arti e presenti un visus di almeno 8/10 per occhio con correzione di lenti
  • aver superato la prova attitudinale di accesso, oppure possedere il brevetto di Assistente Bagnanti (P-IP-MIP) rilasciato dalla F.I.N.

Il corso consta di una parte teorico-pratica di 56 ore (44 ore di teoria e 12 ore lezioni pratiche) + n. 50 ore di tirocinio didattico.

A distanza di almeno sei mesi (ma non oltre i 36 mesi) e con una dichiarazione di aver effettuato un tirocinio pratico, di almeno 50 ore presso una Scuola Nuoto Federale, è possibile iscriversi al corso Istruttore di Base.

Per motivi particolari è consentito un rinvio di ulteriori 12 mesi per completare la formazione, ma in questo caso, per non dover ripetere l’intero corso, l’allievo istruttore deve obbligatoriamente partecipare ad un aggiornamento organizzato dalla FIN.

Il corso di Istruttore di Base sviluppa ed approfondisce le tematiche affrontate nel precedente corso, dando degli orientamenti metodologici di carattere applicativo.

Gli argomenti scientifici vengono in parte approfonditi, come pure gli aspetti di carattere biomeccanico e tecnico.

Il corso consta di una parte teorico-pratica di 56 ore (48 ore di teoria e 8 ore lezioni pratiche).

Per ulteriori informazioni contattare il comitato regionale FIN di Basilicata al numero 0971/37115 o contattare il responsabile del SIT prof. Angelo Rubino all’indirizzo e-mail rubino.ang@gmail.com.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*