Inaugurato l’Anno Accademico al Conservatorio di Musica “E.R. Duni” di Matera

L’anno accademico 2016/2017 presso il Conservatorio di Musica”E.R. Duni” di Matera si apre con il botto.

Il 14 dicembre prossimi il Consiglio Direttivo, rappresentato dalla persona del pres. dott. Arnaldo Greca e dal direttore prof. Piero Romano, offre a chiunque vorrà andarci un pomeriggio pieno di nuove manifestazioni.

Alle ore 18.30 sarà la volta dell’inaugurazione della biblioteca “R. Gervasio”, stante nella 3° sez. del Conservatorio: della prima pietra posta qualche anno fa ne è davvero passata di acqua sotto i ponti e, adesso, è possibile assistere alla inaugurazione.

Parleranno nell’ordine: il direttore del Conservatorio, prof. Piero Romano, il dott. Arnaldo Greca, presidente, il dott. Francesco De Giacomo, sindaco di Grottole e attuale presidente della Provincia, la dott.ssa Patrizia Minardi, dirigente Regione Basilicata, il dott. Raffaello De Ruggeri, sindaco di Matera, la dott.ssa Antonio Bellomo, prefetto di Matera, mons. Giuseppe Antonio Caiazzo, arcivescovo di Matera-Irsina e una relazione in chiusura della dott.ssa Michela Grossi.

Subito dopo ci sarà un momento di pace e di giovialità con alcuni ragazzi alunni  del Conservatorio che si esibiranno.

Alle 20.30, invece, c’è il piatto forte del concerto del giorno: l’Orchestra del Conservatorio, diretta dal maestro Daniele Belardinelli, eseguirà musiche di Strauss, Rossini, Matsuyumi e Mascagni.

Si tratta della volta in cui due strumentisti solisti, Tiziana Malagnini e Ilaria Paolicelli, nati qui al Conservatorio, avranno la possibilità di esibirsi davanti ad un pubblico esigente e colto come quello del Conservatorio: sarà un ottimo momento per poter condividere tanta buona musica con tutti.

Nel primo concerto sarà anche consegnato il II Premio “Lucio Marconi” a chi si è contraddistinto per le sue memorie e nella sua vita.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*