On. Latronico (Cor) su Frecciarossa

“Parte il ‘Frecciarossa’ di Trenitalia che collega Taranto all’alta velocità Salerno/Napoli/Roma/Milano; la Basilicata, attraverso la ferrovia Metaponto/Potenza  ritorna  ad avere un interesse per il sistema ferroviario meridionale.  Si tratta di una prima risposta di esercizio che migliora l’offerta di servizi ferroviari collegando la Basilicata  alla rete nazionale”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “Restano irrisolti i problemi infrastrutturali che andrebbero assunti   dalla Regione  Basilicata che, insieme alla Puglia ed alla Campania, dovrebbe chiedere di inserire la tratta ferroviaria Salerno/Taranto  tra le priorità del Mezzogiorno, come disposto dal Parlamento su nostra iniziativa con lo ‘sblocca Italia’ (comma 6 art. 3) che l’ha inclusa tra le opere strategiche del Meridione. La connessione di Salerno e Taranto, tramite l’asse basentano, può rappresentare uno schema di sviluppo logistico e trasportistico di grande valore nello scacchiere meridionale. L’auspicio è che le Regioni Basilicata  e Puglia siano consequenziali nei loro atti di programmazione correggendo ed integrando quelli esistenti che al momento escludono  questo asse strategico tra gli interventi previsti per i prossimi anni”.

Potenza 11 dicembre  2016

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*