VALVANO (PSI): IL FRECCIAROSSA, UN’AZIONE DI BUON GOVERNO

“Il Frecciarossa, che da domenica 11 dicembre attraversa le due province della Basilicata, è un esempio di buon governo da cui ripartire per caratterizzare la seconda parte del Governo Pittella.

E’ un passo in avanti che prova a rimediare al cronico deficit infrastrutturale della Basilicata. E’ vero, non correrà su una nuova linea ferroviaria da 300 chilometri orari. Ma è altrettanto vero che i cittadini lucani avranno finalmente un collegamento diretto, senza interruzioni, con l’intero territorio nazionale, da Metaponto a Torino, passando per le principali città italiane. Si accorciano i tempi e cresce la qualità del servizio di trasporto che finalmente collega la Basilicata all’Italia e viceversa”. Lo dichiara Livio Valvano, segretario regionale del Psi. “L’uovo di colombo? Un atto di buona amministrazione e di relazioni interistituzionali che il Governatore Pittella e i suoi assessori hano saputo mettere in campo, sfruttando la disponibilità e la propensione del Ministero delle Infrastrutture per il Sud che, con il Vice Ministro Riccardo Nencini, ha voluto raccogliere finalmente la richiesta di inclusione della nostra Regione. E’ da qui che bisogna partire e non dalle inutili e faticose schermaglie tattiche interne alle forze politiche; è necessario discutere sul programma di mandato, concentrarsi sui delicati temi già presenti sul tavolo a partire dal riordino del sistema ospedaliero regionale, alla riduzione delle liste di attesa per le prestazioni sanitarie, alla materia dei rifiuti, al piano regionale dei trasporti, alla tutela dell’ambiente, alle azioni necessarie per contrastare i fenomeni di dissesto idrogeologico, alla prevenzione antisismica, al recupero delle case popolari inagibili, agli stimoli per l’economica della cultura e del turismo per creare lavoro. I socialisti sono pronti ad aprire il confronto sui temi che incidono sulla vita e sul futuro dei lucani, con un approccio positivo, costruttivo e non di semplice contesa del potere. Per questo – conclude Valvano – più che ragionare di traiettorie dei destini personali, sono lieto di partecipare al viaggio inaugurale del Frecciarossa, per la tratta Potenza-Roma, in segno di piena condivisione dell’iniziativa presa dal Governo regionale, con l’auspicio che si possa di qua costruire un sistema di collegamenti sull’intero territorio regionale in grado di includere tutte le aree della Regione. Sono fiducioso e sicuro che il Governatore Pittella e l’Assessore alle Infrastrutture Benedetto sapranno raccogliere le esigenze di tutti i territori”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*