POTENZA: IMPASTA SI RIFA’ IL LOOK E DIVENTA ITINERANTE

La manifestazione della Pro Loco Potenza incontra bar, pub e tisanerie del Centro Storico

Potenza, 7 dicembre ’16 – Dieci le date per la Kermesse enogastronomica, dieci differenti locali del Centro Storico dove la manifestazione prenderà vita. Dieci le Pro Loco che presenteranno le proprie ricette tipiche con il tutoraggio professionale dell’Unione Cuochi Lucani. Ecco la proposta di “Impasta” edizione 2016.

“Si parte il prossimo 9 dicembre per finire all’Epifania, spiega il neo presidente dell’Associazione Potentina, Antonio Barbalinardo, ricordando come questa sia una kermesse fresca, chiassosa e ghiotta capace di accogliere, intrattenere e ammaliare adulti e i bambini, ricavandosi anche la possibilità di trasmettere schegge di riflessione sul tema dell’alimentazione e della gastronomia”.

L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco con il sostegno della Regione Basilicata, APT, Comune di Potenza, ha in “forno” per questa edizione tante sorprese e collaudate attività. Il format che ha consentito di registrare successi di pubblico e di critica resta collocato nell’ambito degli eventi Natalizi e ripropone l’impianto degli show cooking con degustazione, le novità, invece, si concentrano nel fatto che si girerà per i locali e che questa volta non saranno personaggi del mondo politico o culturale a mettersi ai fornelli ma i rappresentanti di 10 Pro Loco fra presidenti e soci. Barile, Policoro, Paterno, Pisticci, Calvello, Cancellara, Matera, Avigliano, San Giorgio Lucano, Pietrapertosa per altrettante ricette.

Barbalinardo ne anticipa in questa sede solo alcune con l’intento di far venire l’acquolina in bocca a tutti coloro che vorranno partecipare. Si va dal tumact me tulez, piatto tipico Arbëreshë che sarà presentato il prossimo venerdì, 9 dicembre, presso il Pretoria caffè con inizio alle ore: 20,00 dalla Pro Loco di Barile, passando per il risotto alle fragole, che assaggeremo il 10 dicembre all’Antica caffetteria e dimostrato dall’Associazione di Policoro e continuando con u muzzeche re San Biase il 16 dicembre al Mondrian Caffè con la Pro Loco di Cancellara. Tutti i piatti verranno dimostrati nella preparazione anche grazie all’affiancamento offerto dall’Unione Cuochi Lucani. Il loro contributo è sempre prezioso ed è un’importante costante di “Impasta”. “A questo gruppo di professionisti sempre pronti ad offrire il proprio sostegno voglio inviare un grazie sentito, chiude il presidente della Pro Loco Potenza, ricordando anche l’attenzione che questa Kermesse ha per le produzioni di casa nostra e la necessità di consumare prodotti che vengano dal proprio territorio, per proteggere l’ambiente e dare linfa all’economia locale. Anche quest’anno Impasta è amica di Viva Ale, la Fondazione intitolata alla giornalista lucana, Alessandra Bisceglia, ed impegnata nella ricerca e nella cura delle patologie vascolari rare in età pediatrica.

Il Presidente Pro Loco Potenza

Antonio Barbalinardo

 

Calendario degli Show cooking di Impasta:

09 dicembre al Pretoria Caffè: Tumact me tulez – Pro Loco Barile;

10 dicembre all’Antica Caffetteria: Risotto alle fragole – Pro Loco Policoro;

12 dicembre all’Assurd: Patata e fasule ’mbastat cu puparul e zozikkija – Pro Loco Paterno;

14 dicembre al Burbaca Luonge Bar: Rascatiedd’ p’l’ rap – Pro Loco Pisticci;

15 dicembre al Goblin’s: Orecchiette salsiccia e funghi con crema di canestrato Moliterno – Pro Loco Calvello;

16 dicembre al Mondrian Caffè: U muzzeche re San Biase – Pro Loco Cancellara;

22 dicembre alla Namastea tisaneria: Gnocchetti alla materana – Pro Loco Matera;

28 dicembre al Pappafico Lounge Bar: Paccheri con il Baccalà– Pro Loco Avigliano;

29 dicembre allo 0971 Lounge Bar: Fr’zzul pa M’dica (con la Farina del senatore Cappelli)Pro Loco

San Giorgio Lucano;

06 gennaio al Remì Caffè: Cavatelli e fagioli – Pro Loco Pietrapertosa.

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle ore: 20.00

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*