“Si specchia ancora nel fiume ” Alianello tra foto, arte e poesia

Il Comune di Aliano, il Parco letterario C.Levi, il Circolo culturale N. Panevino, L’associazione culturale “Casa D’Imperio” sono i promotori della mostra dal titolo “Si specchia ancora nel fiume ” -Alianello tra foto, arte e poesia-
Le fotografie artistiche sono state scattate da Peter Strebel, fotografo finlandese di fama internazionale, e sono commentate dalle poesie didascaliche di Nicola D’Imperio, medico, artista, scrittore che, di origine alianese, è tornato a dedicarsi al sud dopo più di quarant’anni profusi a Bologna.
La mostra trae spunto dall’antico borgo di Alianello, le cui origini risalgono al settimo secolo avanti Cristo, e che fu abbandonato malvolentieri dai suoi abitanti dopo il terremoto del 1980 non perché fosse pericolante, ma per la stoltezza umana. Strebel ritrae alcuni aspetti che ne testimoniano ancora la vita e D’Imperio esprime le sue sensazioni ancestrali trasformandole in poesie.
La manifestazione rappresenta il prosieguo dell’impegno che Aliano ha assunto a giugno scorso nel dossier presentato per la sua candidatura a Capitale Italiana della cultura per il 2018, a testimoniare che i suoi progetti continuano il cammino già intrapreso.
La mostra si inaugura sabato 3 dicembre e continuerà sino al 6 gennaio, aperta tutte le sere dalle 20 alle 22 e nei giorni festivi e prefestivi e si terrà presso lo Studio D’Imperio in piazza V. Veneto a Matera.

Parco Letterario Carlo Levi – Aliano

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*