ARRIVA ANCHE IN BASILICATA “AMICASPESA”

Il progetto offre la possibilità di fare la spesa comodamente on line risparmiando

 

Arriva anche in Basilicata  “Amicaspesa”  il progetto che, attraverso un “gruppo di acquisto solidale “,  permette di fare la spesa quotidiana via web, dal cellulare o dal pc, in modo indipendente comodo e veloce.  L’iniziativa, che sarà presentata  giovedì 1 dicembre alle 19 e 30  a Tito Scalo, presso l’Hotel Santa Loja”,  è nata per soddisfare un’esigenza concreta che si avverte oggi, cioè quella di  risparmiare tempo, oltre ad eliminare una serie di problematiche quotidiane che si incontrano facendo la spesa, per le persone con difficoltà motorie, ad esempio, o quelle che oggi lavorano e non hanno il tempo materiale per recarsi al supermercato. “Amicaspesa” nasce proprio per dare a tutti la possibilità di fare acquisti comodamente  on-line, ed ovunque ci si trovi, comprando solo  quello che occorre, evitando anche gli sprechi, ricevendola direttamente a casa tramite un corriere che, in circa 48 ore, arriva davanti alla  porta di casa e  consegna tutto ciò che è stato ordinato.  Semplice anche le modalità di pagamento, è possibile utilizzare  una carta di credito o paypal o effettuare un bonifico bancario. Obiettivo dell’iniziativa è anche quello di creare un forte e notevole “gruppo di acquisto”, al fine di rendere più competitivi i prezzi a favore anche di coloro che hanno difficoltà economiche. “Oltre ad essere clienti di ‘Amicaspesa’ – fanno sapere i promotori  dell’evento  –  si può diventare automaticamente anche promotori del progetto innovativo, unicamente divulgando quella che è l’idea. Con questo metodo e continuando a fare la spesa si può guadagnare e avere introiti, anche interessanti”.ds

Potenza 29 novembre 2016

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*