Francesco Ramundo confermato presidente dei Giovani Imprenditori di Confapi Matera

Presso la sede di piazza Mulino, presieduta dal Presidente dell’Associazione Massimo De Salvo, stamattina l’Assemblea dei Giovani Imprenditori di Confapi Matera, con 40 presenti, ha rieletto all’unanimità Presidente per il prossimo triennio Francesco Ramundo, imprenditore di seconda generazione di Raro Srl, azienda chimica operante nel settore dei detergenti industriali.

L’Assemblea successivamente ha eletto il Consiglio Direttivo, composto da imprenditori con meno di 40 anni. Vice presidenti sono stati nominati Eustachio Papapietro (vicario) di Ondatel Srl e Domenico Lorusso di Daken Srl.

“L’obiettivo – ha dichiarato Ramundo subito dopo l’elezione – è promuovere la crescita professionale dei giovani imprenditori, valorizzandone il ruolo negli ambiti sociali e istituzionali”.

“I Giovani Imprenditori di Confapi intendono formare una classe dirigente preparata e capace di sostenere il progresso dell’economia e di contribuire in termini di proposte e azioni animate da uno spirito improntato all’etica, al merito, al lavoro”.

Il primo mandato del presidente Ramundo è stato orientato prevalentemente verso il rapporto con gli studenti delle scuole superiori. Per il prossimo triennio il Gruppo Giovani Imprenditori intende svolgere un’azione incisiva di lobby, a livello istituzionale, al fine di rappresentare gli interessi della categoria presso i tavoli dei decisori politici, di garantire la crescita culturale della nuova classe dirigente puntando su momenti formativi su tematiche di interesse collettivo.

Matera, 26 novembre 2016

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*