Team “Nati per Leggere Basilicata”

presentazione

Si stanno dissolvendo timori e preoccupazioni per le sorti della nostra preziosissima biblioteca “T. Stigliani”, a rischio di chiusura,  così come pubblicato recentemente dal quotidiano nazionale La Stampa. Le tempestive e rassicuranti dichiarazioni del presidente della Provincia De giacomo hanno smentito queste catastrofiche notizie.

“Nati per Leggere Basilicata” apprende l’intento manifestato dai presidenti Pittella e De giacomo, volto ad attivare interventi efficaci per una risoluzione delle criticità e delle difficoltà in cui versano le biblioteche della nostra regione e, nello specifico, della biblioteca “Tommaso Stigliani” di Matera.

La Biblioteca è “la Casa della Cultura” che accoglie tutti senza discriminazioni sociali. Il programma NpL è in linea con i principi democratici e gli obiettivi di questo Istituto che offre il “diritto alle storie” ai bambini appartenenti a tutte le classi sociali. Il programma NpL, diffuso in tutto il territorio Nazionale, previene infatti la povertà educativa e protegge dallo svantaggio socio-culturale. E’ un vero programma di comunità, universale, perché raggiunge tutti i bambini, è trasversale a  tutte le fasce sociali e coinvolge varie figure professionali, socio-sanitarie e socio-culturali, nonché tutta la società civile, rappresentata dai volontari.  Sono alleanze che aiutano a crescere.

Il nucleo operativo “NpL Basilicata”  a Matera è costituito  da due pediatre, una bibliotecaria AIB e due educatrici che si adoperano attivamente, per promuovere la lettura precoce e condivisa in famiglia, offrendo le proprie competenze in veste di volontari e in assoluta gratuità. Ad ampliare la rete di operatori volontari NpL, numerose sono le figure professionali volenterose e motivate, alcune delle quali della Biblioteca T. Stigliani, a conferma di quanto sia importante questa buona pratica per lo sviluppo ottimale dei nostri bambini.

“NpL Basilicata”, in stretta  e fattiva collaborazione con la Biblioteca T. Stigliani di Matera, in occasione dell’ultimo giorno della settimana NpL nazionale, nonché giornata nazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, domenica 20 novembre, farà dono a tutti i neonati presenti nei reparti di ginecologia e ostetricia e pediatria dell’ Ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera, di un libro accompagnato da una lettera di  “benvenuto al mondo.”

Nelle proposte progettuali per il prossimo futuro della nostra Biblioteca, noi del “gruppo NpL Basilicata” ci auspichiamo che venga inserita e rivista anche la destinazione degli spazi a piano terra del Palazzo dell’Annunziata, l’ex Biblioteca Pinocchio, e venga concessa nuovamente, ai bambini e alle loro famiglie, in virtù della sua maggior accessibilità, fruibilità da parte dei nostri piccoli, e minore pericolosità.

Confidiamo nella saggezza e lungimiranza dei nostri governanti e quindi nella loro disponibilità ad aderire ad un  principio fondamentale di ogni società che vuole essere prospera:  i bambini sono il nostro futuro

Fausta Matera

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*