GIORNATA CONTRO VIOLENZA SULLE DONNE: L’IMPEGNO DEL FESTIVAL DI POTENZA

asdIn vista del 25 Novembre  – giornata mondiale contro la violenza alle donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite- dopo il grande successo dell’evento Amiche in Arena” , il concerto, tutto al femminile, fortemente voluto da Loredana Bertè e Fiorella Mannoia con lo scopo di sensibilizzare verso un tema importante, anche al Festival di Potenza ci sarà spazio per l’impegno contro la violenza sulle donne. Sul palco dell’Auditorium del Conservatorio sabato sera ci  sarà J3s, impegnata nel sociale, chiamata come testimonial di associazioni contro la violenza sulle donne e partner ufficiale dell’osservatorio nazionale contro il cyberbullismo (per questa campagna la sua canzone “Levami quel nome di dosso” in poco tempo ha raggiunto 500.000 visualizzazioni su fb).

La cantautrice vuole dare voce a tutte le donne che vivono situazioni di violenze e le incoraggia ad uscire dal silenzio e a riprendersi la propria vita. Il singolo Eccitazioni di J3S è estratto dal suo ultimo album intitolato “Do Ut Jes” che parafrasa il famoso detto latino “dare per avere” . Come dice la stessa cantante “La musica mi ha dato tanto , e questo è il mio omaggio”, la scelta del singolo per questo motivo è ricaduta su questo brano che racconta il viaggio attraverso le emozionanti parole dei più grandi cantautori italiani a cui J3S è particolarmente legata.

Tra questi ci sono le frasi di alcune delle più belle canzoni italiane tra cui quella di Pino Daniele nel brano “Tu dimmi quando, quando” artista che tutti ricordano con affetto e venuto a mancare il 4 gennaio 2014 , quella di Ivano Fossati con il grande successo “La mia banda suona il rock” e l’ immancabile Rondine di Mango con le celebri parole “Nonostante tu sia la mia rondine andata via” senza dimenticarne altre come quelle di Mina , Battisti, Massimo Ranieri, Laura Pausini e  Baglioni.

Eccitazioni è un brano accompagnato da un videoclip realizzato dalla Nativa centro di ricerca della comunicazione nato direttamente dalla Except Factory  e che vede la firma di Fabio Lisi (musica) , Alberto Zeppieri (testo) ,  Luca Galeano e Pierpaolo Latina (arrangiamenti) con la supervisione artistica di Nico Battisti , la distribuzione di Egea Music, ed è promosso da Pdp di Umberto Labozzetta,

Jessica Casula, in arte J3S, lancia il suo messaggio alle donne: “Unitevi, formate un piccolo gruppo e suonate tutto! Cercate di essere sempre voi stesse. Chi vi sta ascoltando, deve percepire la vostra passione. Dieci, cento, mille persone non fanno la differenza. La differenze la facciamo noi”!

E sul tema della condizione di vita delle donne, il direttore artistico e cantante Mario Bellitti presenterà una canzone inedita – Come Alice – dedicata alle difficoltà, anche di pregiudizi maschili, che vivono le donne in carriera. E’ un’occasione per non smettere di sensibilizzare sull’argomento: contro la violenza sulle donne c’è ancora tanto e troppo da fare, ma parlarne, scrivere, raccontare storie, organizzare iniziative, muoversi insieme con un pensiero anti – violenza, è un passo importante per capire, per non essere estranei, per non rimanere impassibili davanti al fenomeno, per aiutare anche le vittime a scuotersi e salvarsi. La musica – è il messaggio del Festival di Potenza – deve fare la sua parte.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*