Incontro con Gastone Garziera, progettista primo personal computer della storia

Martedì 8 novembre, alle ore 11, presso l’istituto tecnico “Albert Einstein” di Picerno(PZ), docenti e studenti incontreranno GASTONE GARZIERA, progettista del primo personal computer della storia, la macchina chiamata “PROGRAMMA 101”, presentato per la prima volta alla grande esposizione dei prodotti per ufficio, il BEMA di New York, nell’ottobre 1965.

unnamed-1La storia di Garziera è una di quelle belle storie italiane che inorgogliscono e fanno riflettere. Dipendente della OLIVETTI, Gastone Garziera fu assunto giovanissimo nel “Laboratorio Ricerche Elettroniche” di Borgolombardo (1961) e inserito nel gruppo dell’Ing. Perotto, alle dirette dipendenze dell’ Ing. De Sandre, nella primavera del 1962. Il lavoro dell’affiatato gruppo porterà a una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’informatica. Una rivoluzione partita dall’Italia e da quello straordinario laboratorio di idee che fu l’azienda dell’illuminato Adriano Olivetti.

Oggi è del tutto nella norma possedere anche più di un calcolatore “personale” e i computer sono diventati i nostri più fedeli strumenti di lavoro quotidiano. Nel momento in cui la “perottina” ( chiamata così proprio in omaggio all’ing. Perotto) vide la luce, invece, era completamente estranea ai più la possibilità di elaborare e immagazzinare dati su un unico computer, e anche nel caso si fosse realizzata una macchina del genere, si riteneva essa dovesse essere appannaggio di ambienti scientifici e non certo compagna di lavoro quotidiano.

La macchina PROGRAMMA 101 fu immediatamente notata e apprezzata, tant’è che furono circa 44 000 gli esemplari venduti, il 90 per cento dei quali sul mercato nordamericano.

Il futuro della macchina sarà brillante, basti pensare che circa dieci Programma 101 furono vendute alla NASA ed utilizzate per pianificare lo sbarco di Apollo 11 sulla luna. Il calcolatore fu inoltre utilizzato anche per scopi bellici, durante la Guerra del Vietnam.

Negli anni sessanta il brevetto fu imitatissimo, tanto da portare l’azienda Olivetti a dover citare la concorrente Hewlett-Packard per violazione di brevetto.

Attualmente ne esistono circa una ventina ancora funzionanti

Per il 50º anniversario (2015) dalla presentazione della Olivetti Programma 101, in tutta Italia si sono svolte varie mostre ed eventi, tra questi ricordiamo il TEDx di Arezzo e di Pompei.

Il 14 ottobre 2015 (50 anni esatti dalla prima presentazione al BEMA a New York), Giovanni De Sandre e Gastone Garziera sono stati ricevuti a Palazzo Chigi da Matteo Renzi per raccontare la loro esperienza. .(fonte WIKIPEDIA).

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*