ESCURSIONI, SENTIERI DEI VOLONTARI E UN LABORATORIO DI PASTA FATTA IN CASA – IL PROGRAMMA DEL FINE SETTIMANA NEL PARCO

alta murgia

Tre appuntamenti firmati dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia sono in programma nel fine settimana.

Tra le azioni nel programma della Carta europea per il turismo sostenibile si segnala l’attività di Volontariato Naturalistico “ I sentieri dei Volontari” a cura di Inachis Bitonto. L’associazione ha adottato 33 Km di sentiero attrezzandoli con segnaletica minima orizzontale e propone per Domenica 6 Novembre 2016 (Murgia Fiscale percorso AGR 09 AM – 13 km) un’attività aperta al pubblico, previa iscrizione, in un territorio che comprende antichi tratturi in agro di Bitonto/Altamura/Toritto, jazzi, vecchie cisterne e la grotta di Curto li Rizzi. Per aderire alle iniziative di Volontariato Naturalistico è necessario iscriversi all’Associazione Inachis Bitonto con la compilazione del modulo da Volontario e il versamento della quota annuale di €10 che include la copertura assicurativa. Il versamento va fatto 3 giorni prima della data a cui si intende partecipare. Per info: 3384661551/3207707751

Domenica 6 novembre il Centro Visite ‘Torre dei Guardiani’ propone un’escursione a piedi nella Murgia Parisi Vecchio ad Altamura. Il percorso attraversa i territori di Altamura e Gravina, per una distanza di circa 7 chilometri, su fasce tagliafuoco e mulattiere. Escursione facile, della durata di circa 3 ore. Si parte alle 9.30 circa. E’ richiesto un contributo di 5 euro a partecipante. Si cammina tra i rimboschimenti a pino d’Aleppo e cipresso ed i prati aridi, che in questa stagione, dopo le prime piogge, si ripopolano gradualmente di fioriture. Murgia Parisi è la località in cui le rocciose colline murgiane sfumano gradualmente a Sud nella piana alluvionale coltivata. Numerosi sono gli jazzi e le masserie, molti dei quali nascosti alla vista ed abbandonati.

Domenica 6 novembre, il Club delle orecchiette propone nel Centro Visite Torre dei Guardiani un laboratorio di pasta fatta in casa. Il laboratorio prevede tre ore di pratica. Ad ogni corsista saranno assegnati diversi strumenti di lavoro, spianatoia, mattarello, radimadia, coltello. Il laboratorio si terrà al Centro Visita Torre dei Guardiani, dalle 9.30 alle 12.30, con pausa pranzo autogestita con prodotti realizzati. E’ richiesto un contributo di 12 euro a persona. Il laboratorio sarà attivato per un minimo di 10 persone e un massimo di 15.

Per partecipare all’escursione e al laboratorio è necessario prenotarsi, chiamando il numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com, indicando il numero dei partecipanti e il numero di telefono di uno dei referenti del gruppo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*