L’ACCADEMIA MUSICALE MEDITERRANEA SBARCA IN BASILICATA APERTA LA PRIMA SEDE NEL COMUNE DI FARDELLA

IL COMUNE: “UN NUOVO PUNTO DI RIFERIMENTO PER LA CONOSCENZA” 

IL 25 OTTOBRE A TARANTO NUOVO APPUNTAMENTO

CON LA RASSEGNA “EMOZIONI CONCERTISTICHE”

 

L’Accademia Musicale Mediterranea sbarca a Fardella, grazioso centro feudale della provincia di Potenza. Il Centro di formazione musicale fondato più di un quarto di secolo fa dal suo direttore, il M° Cosimo Damiano Lanza, ha aperto la sua nuova sede in Basilicata, culla in ascesa della cultura internazionale, dopo i centri Leporano, Taranto, Roma, Martina Franca e Roccaforzata.

L’inaugurazione è avvenuta domenica 16 ottobre ed ha visto l’acclamata esibizione dei giovani pianisti Aurora Guarino, Sabrina Lauria, Asia Vozzi, Mattia Ricciardi, Caterina Asprella e Francesco Masi. “Gli studi musicali che garantiranno di tenere gli esami ministeriali pre-accademici nella nostra sede – evidenzia la vicedirettrice della sede di Fardella dell’Accademia prof.ssa Alfonsina Geraci – possono contribuire all’avvenire pratico dei giovani attraverso lo stimolo formativo ed artistico, generando un concreto vivaio di talenti”.

La scuola, presieduta dall’ing. Valter Monteleone, vanta diverse Master Classes tenute da concertisti richiesti nelle più importanti sale internazionali, nonché strategiche collaborazioni con conservatori, teatri, associazioni ed istituti scolastici, italiani, europei ed americani. “L’Accademia – ha evidenziato il vicesindaco di Fardella Antonietta Latronico – può costituire il punto di riferimento per la conoscenza e la diffusione del linguaggio musicale non solo nella nostra cittadina, ma anche nei centri limitrofi, come dimostra il già cospicuo numero di ragazzi iscritti”.

L’Accademia Musicale Mediterranea promuove un nuovo evento della Trentaquattresima edizione della Rassegna per giovani musicisti “Emozioni Concertistiche… note che restano”. L’appuntamento è a Palazzo degli Specchi del Comune di Taranto, in Piazza Castello, martedì 25 ottobre alle ore 19.30 (ingresso gratuito) con l’esibizione dei pianisti Alessandro Seggioli, Romolo Ludovico Lanza, Francesco Masi e Caterina Asprella. Infotel: 3282424840.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*