A.I.D.O. PISTICCI: GRAZIE A VOI CHE CREDETE NEL DONO DELLA VITA.

In occasione della XV Giornata  Nazionale A.I.D.O. (Associazione Italiana per la Donazione degli organi, tessuti e cellule)  di Informazione e  autofinanziamento  nelle  giornate  1 e 2 ottobre 2016, il gruppo A.I.D.O. di Marconia – Pisticci costituito già dal 2012 è stato presente anche quest’anno nelle piazze Umberto I di Pisticci e P.zza Elettra di Marconia  con un  anthurium, circa 168 che sono state date via TUTTE, GRAZIE  A VOI CHE CREDETE NEL DONO DELLA VITA. La nostra Associazione  è  un’organizzazione  non profit, la cui finalità sociale è quella di raggiungere un numero alto di iscritti – cioè di coloro che chiedono di essere inseriti nel servizio informativo trapianti del Ministero della Salute con una dichiarazione di volontà in ordine alla donazione di organi e tessuti  per aiutare in modo concreto le persone che sono in attesa di trapianto. Cosa c’è di più umano, di  più straordinario  se non  la GIOIA DEL DONARE, il  desiderio di poter  regalare una speranza di vita dignitosa a persone che soffrono talmente tanto da perdere appunto la dignità. Sensibilizzare,  informare, comunicare attraverso il cuore, la coscienza, la passione, è di questi elementi che si nutre  la nostra associazione., Per questo desidero ringraziare particolarmente i tanti volontari …Carmen, Lilli, Maria Teresa, Lucia, Giovanni, Enzo, Silvia, Anna, Cristina, Rita, Dolli, Carmelina, le Scuole e in particolar modo l’Istituto Comprensivo “Padre Pio di Pietrelcina di Pisticci e l’I.I.S. di Bernalda e tanti  altri ancora che hanno contribuito alla buona riuscita di queste giornate, un progetto che continuerà credetemi perchè tutti i ns. cittadini hanno il diritto di sapere “solo dopo la conoscenza ci può essere la scelta”. “Capì questo: che le associazioni rendono l’uomo più forte e mettono in risalto le doti migliori delle singole persone, e danno la gioia che raramente s’ha restando per proprio conto, di vedere quanto gente c’è onesta e brava e capace per cui vale la pena di volere cose buone (mentre vivendo per proprio conto capita più spesso il contrario, di vedere l’altra faccia della gente, quella per cui bisogna tener sempre la mano alla guardia della spada)”. Il barone rampante Italo Calvino. GRAZIE MARCONIAPISTICCI.

Il Presidente del gruppo comunale A.I.D.O. di Marconia –Pisticci

Silvia GIANNANTONIO

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*