Libro Fotografico “MIRRORLESS” di CARLA CANTORE

Mirrorless è il primo libro fotografico di Carla Cantore, il racconto di sei mesi di vita trascorsi con i pa-zienti del Centro per la cura dei Disturbi del Comporta-mento Alimentare e del Peso “G. Gioia”, di Chiaromonte (PZ) in Basilicata, attivo dal 2006. Nel Centro D.C.A. “G. Gioia”, che accoglie persone con disturbi alimentari da tutta Italia, ogni attività è finalizzata al raggiungimento della consapevolezza di sé e alla ge-stione delle emozioni per il recupero della propria iden-tità corporea. Carla Cantore ha seguito alcuni pazienti durante l’intero percorso terapeutico, dall’ingresso nel centro “G. Gioia”, fino alle dimissioni.

Mirrorless testimonia la straordinarietà di ogni esistenza vissuta con coraggio e Carla Cantore, a detta dei medici con cui ha collaborato, ha stimolato i pazienti a valutare, riconoscere e scegliere nuove modalità d’azione. La fotografa ha affiancato il personale del Centro durante il lavoro terapeutico e ha colto una dimensione invertita negli atteggiamenti dei pazienti: nel loro nascondersi e isolarsi, è riuscita a immortalare il desiderio di essere amati, guardati e vissuti per quello che sono.

L’autrice ha dichiarato: “Grazie a questo reportage, ho conosciuto la forza e la determinazione dei pazienti, li ho visti attraversare la paura e la speranza, il pianto e il riso, il rifiuto e l’accettazione per abbracciare l’affetto di chi li circonda”.

Il libro sarà pubblicato da Crowdbooks, in edizione bilingue (italiano -inglese), curata da Alessandro Cirillo e arricchita dai contributi tecnici dei medici del centro: Mario Marra, Rosa Trabace, Federico Lapetina, Ada Nubile e di specialisti del settore come il dott. Gabriele Catania.

COS’È CROWDBOOKS

Crowdbooks è una piattaforma di publishing par-tecipativo che si rivolge al mondo dei fotografi e delle graphic novel. Il pubblico supporta i proget-ti selezionati con una donazione e riceve in cam-bio rewards ed esperienze dirette con gli artisti. Terminata con successo la raccolta fondi, i libri vanno in stampa e le copie che restano diventano disponibili per l’acquisto online su store.crowdbooks.com.

 

L’AUTRICE

Carla Cantore, nasce nel 1972 a Matera dove vive e lavora. Ha iniziato a occuparsi di fotografia nel 2011 mentre collaborava con l’ARCI di Bari per il Report di Ricerca sui disagi adolescenziali e sulla questione dei ri-fugiati politici. L’interesse è così forte che decide di fre-quentare workshop di fotografia sociale e di denuncia, re-portage, ritratto e fotografia concettuale. Continua la sua formazione con corsi di composizione e percezione visiva tenuti da fotografi riconosciuti a livello internazionale. Attualmente è iscritta al Corso di formazione triennale in Arte Terapia orientamento Arti visive/foto/video a Roma. Alcuni dei suoi scatti sono stati pubblicati su diverse riviste online: Espresso Napoletano, La Zona Morta e Fantascienza.

Il suo progetto Materia è stato pubblicato nel 2014 sul sito “aamora” che raccoglie un gruppo internazionale di foto-grafi, scrittori, artisti, registi, videomarker e designer e ha un portfolio su PhotoVogue online. L’Accademia Interna-zionale della Luce l’ha nominata socio onorario.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*