ESCURSIONI, ENOGASTRONOMIA E UN LABORATORIO DI AQUILONI: IL PROGRAMMA DEL FINE SETTIMANA NEL PARCO

alta murgia

Con l’autunno sono ripartite le attività escursionistiche nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia e le iniziative inserite nel programma del Parco per la Carta Europea per il Turismo Sostenibile.

Per gli amanti della bicicletta, Sabato 15 Ottobre Ciclomurgia (Azione CETS n.12) propone l’escursione “Dalla Stazione Ferroviaria di Pescariello ad Altamura … sulle tracce delle preistoria”.  Immerso nella stepposa Murgia quest’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche. Quasi tutto sterrato, l’itinerario è incentrato su tre punti d’interesse fondamentali: il Centro storico della città di Altamura; il Pulo, depressione carsica di forma ellittica con un asse maggiore di circa 550 m e della profondità massima di 92 m. e Lamalunga, “casa” del famosissimo “Uomo di Altamura”. A fine pedalata è prevista la degustazione di prodotti DOP in uno degli antichi forni della città di Altamura.  CARATTERISTICHE DEL PERCORSO Difficoltà: Facile Lunghezza: 20 km circa. Per informazioni e prenotazioni: tel. 338 9881731, email info@ciclomurgia.com.

Tra le attività in programma nel weekend e patrocinate del Parco si segnala, Domenica 16 ottobre, l’escursione naturalistica al Pulicchio di Gravina e Foresta Pulicchie (Gravina in Puglia) a cura di Apulia Country e del Circolo Legambiente Cassano delle Murge. Il tracciato dell’escursione (circa 8 km) si sviluppa interamente su piste sterrate prive di particolari difficoltà ma che richiedono l’uso di scarpe da trekking, con alcune ripide ma brevi pendenze da superare. Al termine della passeggiata, i partecipanti raggiungeranno il vicino agriturismo Masseria Madonna dell’Assunta per assistere in diretta alla lavorazione del latte e scoprire con il casaro i segreti del legame tra «paesaggio» e «formaggio»; e infine gustare un delizioso aperitivo murgiano con prodotti del territorio. La prenotazione è obbligatoria e la partecipazione con numero chiuso. L’iscrizione è possibile indicando Nome, Cognome, contatto telefonico e numero di partecipanti all’indirizzo info@apuliacountry.com o telefonando al nr. 3393959879.

Il Centro Visite del Parco, “Torre dei Guardiani” propone infine, domenica 16 ottobre, l’attività “Costruiamo un aquilone con materiali di scarto”, un interessante laboratorio creativo per i più piccoli e non solo che partendo da materiale di scarto porterà alla realizzazione di un aquilone. L’appuntamento è per le 9, al Centro Visita del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’attività è a pagamento e costa 5 euro a persona. Il costo è comprensivo dei materiali  necessari per costruire l’aquilone. Al termine del laboratorio, previsto per le 11, ognuno porterà a casa il suo aquilone. Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi, telefonando al numero 080.3743487 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.30) oppure inviare una mail all’indirizzo prenotazionitorredeiguardiani@gmail.com.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*