LETTURE DI GUSTO. CITTA’ CHE LEGGE E SLOW FOOD MATERA RACCONTANO IL CIBO ATTRAVERSO I GRANDI AUTORI

Si può mangiare con la mente? Sì, a giudicare dai testi sul cibo scritti da grandi autori come Isabel Allende, Gianni Rodari, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Guido Gozzano, Irene Frain, Carlo Collodi.

Per onorare il gusto e l’emozione del cibo “Cittàchelegge” e “Slow Food Matera” promuovono una serata di letture in cui la fantasia e l’immaginazione, almeno per qualche ora sostituiranno il gusto.

In questo bellissimo percorso ci accompagneranno le immagini realizzate da Luca Acito.

L’appuntamento è domenica 9 ottobre alle 19 all’ex Ospedale San Rocco dove, come sempre, lettori di tutte le età daranno voce alle parole tratte da libri nei quali i più grandi scrittori dei nostri tempi si cimentano con il racconto di un pranzo, o la descrizione di un gusto particolare.

L’iniziativa apre la stagione autunnale del calendario di “Cittàchelegge” che verrà presentato nelle prossime settimane nel corso di un incontro pubblico.

 

Matera, 7 ottobre 2016

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*