Incontro in musica per la Polifonica Rosa Ponselle e il Coro Fiocco di Neve

Le due formazioni vocali si esibiranno

sabato 8 ottobre con inizio alle 19

Chiesa del Cristo Flagellato – piazza San Giovanni – Matera

INGRESSO GRATUITO

 

E’ un incontro in musica, quello che si terrà domani sabato 8 ottobre con inizio alle 19 nella chiesa del Cristo Flagellato in piazza San Giovanni a Matera, fra la Polifonica Rosa Ponselle di Matera e il Coro Fiocco di Neve di Ispra (Varese). L’ingresso è gratuito.

Dal Lago Maggiore a Matera per un breve soggiorno, il Coro Fiocco di Neve ha voluto cogliere l’occasione di presentarsi al pubblico materano in un concerto che, organizzato dalla Polifonica Rosa Ponselle, è anche occasione di reciproca conoscenza fra le due formazioni vocali.

Dalla “Ninna nanna del contrabbandiere” alle canzoni classiche napoletane, il programma del concerto di domani sabato 8 ottobre saprà conquistare pubblici eterogenei.

Diretti dal M° Giulio Scarton, i trenta componenti del Coro Fiocco di Neve eseguiranno un repertorio di canti popolari dedicati al Lago Maggiore o alle alpi. Le più note canzoni classiche napoletane saranno eseguite dalla Polifonica Rosa Ponselle, diretta dal M° Giuseppe Ciaramella.

Il programma del concerto:

Coro Fiocco di Neve – Ispra

direttore M° Giulio Scarton

  1.         Sulle rive del lago maggiore (Canto scritto e armonizzato da Kurt Dubiensky, racconta le bellezze del lago sulle cui rive ha sede il nostro coro)
  2. Ninna nanna del contrabbandiere (Il brano è stato scritto e musicato da Davide Bernasconi “Van de sfroos” quasi una preghiera di implorazione a Dio affinché protegga il contrabbandiere che di notte dalla Svizzera portava in Italia i sacchi di sigarette “Bricolla”)
  3. La contrà de l’acqua ciara (Autore Bepi De Marzi racconta l’abbandono dei borghi di montagna dove sono rimaste solo le persone anziane)
  4. Beniacalastoria (musica e parole di Bepi De Marzi, il ritorno dell’emigrante al proprio paese di origine e la sorpresa per i tanti cambiamenti dopo 40 anni di assenza)
  5. Na volta ghera (ricostruita e armonizzata dal maestro Gianni Malatesta, le parole non hanno senso ma il brano è tenuto assieme dal virtuosismo vocale dello Jodler)
  6. Sanmatio (Parole e musica di Bepi de Marzi si narra una leggenda della collina vicentina)
  7. Kalinka (Famosissimo canto russo armonizzato per cori dal maestro Kurt Dubiensky)
  8.         La montanara (Parole di Toni Ortelli armonizzata da Luigi Pigarelli, La regina del canto)

 

Polifonica Rosa Ponselle Matera

direttore e pianista M°Giuseppe Ciaramella

  1. Galdieri-Barberis (*)                        Munasterio e Santa  Chiara
  2. Nisa-Fanciulli (*)                               Guaglione
  3. Russo-Di Capua (*)               I’ te vurria vasà
  4. De Crescenzo-Vian (*)                      Luna Rossa
  5. Oliviero-Manlio (*)                ‘Nu quarto ‘e luna
  6. Lama-Bovio (*)                                  Reginella
  7. Turco-Denza (**)                  Funiculì Funiculà

 

(*) elaborazione di Giuseppe Ciaramella

(**) elaborazione di Claudio De Siena

 

Matera, 7 ottobre 2016

L’addetto stampa

del Lams

Sissi Ruggi

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*