Chiude Condomini Ricicloni

Domani 5 ottobre 2016 – ore 19 – chiesa Malvaccaro – Potenza

Venerdì 14 ottobre 2016 – ore 18.30 – chiesa Santa Cecilia – Potenza

 

Chiude con due incontri, domani mercoledì 5 ottobre 2016 alle ore 19 alla chiesa di Malvaccaro e venerdì 14 ottobre alle 18.30 nella chiesa di Santa Cecilia a Poggio Tre Galli, l’iniziativa Condomini Ricicloni promossa da Legambiente Basilicata Onlus, Comune di Potenza e Acta spa.

Lo scopo è stato da un lato sperimentare sul campo la raccolta differenziata domiciliare, in vista del sistema di gestione dei rifiuti porta a porta in città, dall’altro attivare un percorso di informazione e sensibilizzazione ai cittadini sull’adozione di stili di vita improntati alla sostenibilità. L’iniziativa, pertanto, chiude laddove è cominciata ovvero nei quartieri in cui è stata avviata in via sperimentale la raccolta differenziata spinta con la consegna dei contenitori e dove a breve partirà il servizio: Malvaccaro e Poggi Tre Galli rientrano infatti nelle zone 8, 9 e 10 della città e comprendono, inoltre, i quartieri di Cocuzzo, Macchia Giocoli e via del Gallitello.  

“E’ stata questa una fase molto importante – dichiara l’assessore all’Ambiente del Comune di Potenza Rocco Coviello – che ci ha consentito non solo di perfezionare il sistema ma di verificare la grande risposta e partecipazione dei cittadini che ha toccato la soglia dell’80% di raccolta differenziata nelle zone interessate”.

L’assessore sarà presente agli incontri in programma insieme alla Legambiente Basilicata, l’Acta e il Conai.

Condomini Ricicloni si inserisce inoltre all’interno del progetto Centro per la sostenibilità, sostenuto dalla Fondazione con il sud e promosso da Legambiente Basilicata Onlus con la partnership del Comune di Potenza, che attraverso la struttura dell’Ecopoint mette in campo una serie di azioni e iniziative volte alla riduzione della produzione di rifiuti. Centrale in quest’ambito sarà il ruolo e la funzione dell’ACTA spa che, attraverso i suoi uffici e le strutture tecniche, garantirà la gestione del servizio di raccolta e la fornitura dei contenitori condominiali per la raccolta delle diverse frazioni.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*