Elezioni RSU Ferrero di Balvano

Flai Cgil primo sindacato dopo anni di dominio Uila-Uil

Burdi: “Risultato storico che premia il nostro incessante lavoro”

Risultato storico allo stabilimento Ferrero di Balvano per le elezioni delle Rsu. Su 243 votanti, la Flai Cgil si aggiudica il 40,3% dei voti, contro il 20,6% della Fai Cisl e il 39,1% della Uila-Uil. Dopo  anni la Flai Cgil torna ad essere il primo sindacato, con 4 delegati su 9: Domenico Nigro, Enrico Mazzilli, Francesco Pacella, Giovanna Salvatore.  A seguire la Uila-Uil con 3 delegati e la Fai-Cisl con 2 delegati. “Settembre 2016 saranno un mese e un anno da ricordare” per la Flai Cgil. “Il risultato ottenuto ribalta completamente gli equilibri sindacali all’interno di uno dei maggiori stabilimenti della filiera alimentare in Basilicata – commenta Giuseppe Burdi, segretario generale Flai Cgil di Potenza –  La Ferrero è una solida e storica realtà in Basilicata.  Basti pensare che in totale, insieme all’altro colosso del settore, la Barilla, registra circa 900 occupati. Con queste elezioni viene premiata una Cgil dinamica e costruttiva, capace di farsi carico delle nuove istanze provenienti dal mondo del lavoro e di contribuire a dare delle risposte a un mercato in continuo mutamento. Proprio qualche giorno fa abbiamo festeggiato i 110 anni della nostra organizzazione. La vittoria allo stabilimento Ferrero si inserisce in questo contesto di continuità storica e di incessante vicinanza ai lavoratori, alle loro esigenze e ai loro problemi”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*