Presentata a Potenza la pubblicazione Unpli “Basilicata, le Vie del Sacro”

POTENZA – Presentata ieri sera presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Basilicata, la pubblicazione “Basilicata, le Vie del Sacro”, realizzata dalla sintesi dei lavori di ricerca curati dai volontari di Servizio Civile, grazie al progetto Unpli Basilicata. Protagonisti della serata sono stati i giovani volontari lucani e i rappresentanti delle Pro Loco di Accettura, Armento, Barile, Calciano, Cirigliano, Filiano, Gallicchio, Metaponto, Oliveto Lucano, Pietrapertosa, Pignola, Ripacandida, San Severino Lucano, Salandra, Spinoso, Stigliano, Tricarico, Valsinni e Viggiano, che con entusiasmo e passione hanno lavorato su questo progetto, offrendo un enorme contributo, spinti dal profondo amore per la loro terra dalle enormi potenzialità ancora inespresse.

Il progetto Unpli Basilicata si è avvalso del partenariato con l’Università degli Studi della Basilicata, la Fondazione Zetema, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, il Parco Regionale Piccole Dolomiti Lucane, La Nuova del Sud e la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata. Il lavoro di ricerca realizzato dai giovani volontari che hanno ultimato il Servizio Civile –ha spiegato Rocco Franciosa, Presidente Unpli Basilicata  – è teso a riscoprire la sacralità dei borghi lucani e punta a creare nell’immediato futuro un percorso turistico-religioso che possa costituire anche un’occasione di sviluppo economico. “Indispensabile quindi ‘fare rete’ e agire in sinergia per rafforzare l’azione di promozione e valorizzazione territoriale” – ha rimarcato nel suo intervento il Presidente Unpli Basilicata, Rocco Franciosa. A tal proposito Domenico Totaro, Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano e Rocco Trivigno, Vice presidente del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane hanno subito colto l’input con l’impegno di creare quanto prima un Protocollo d’Intesa tra i Parchi e l’Unpli per la realizzazione di Progetti di Sistema che potranno candidarsi a finanziamento tramite i fondi europei. Dello stesso avviso anche Salvatore Pellettieri dell’Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della regione Basilicata che rivolgendo il saluto del Presidente Marcello Pittella e della Dirigente Patrizia Minardi ha espresso la volontà della Regione di costituire un Tavolo sullo sviluppo dei Sistemi Turistici Locali che coinvolga tutti gli attori della promozione territoriale. Nel corso della conferenza Vito Sabia componente del collegio probiviri dell’Unpli Basilicata, che ha curato l’impaginazione della pubblicazione, ha sottolineato l’importanza che rivestono i progetti di Servizio Civile sia per le Pro Loco che per i giovani lucani, poiché sono un’esperienza di crescita formativa e sociale. Michele Perniola, Prorettore dell’Università degli Studi della Basilicata ha rimarcato come tra le missioni dell’Unibas ci sia il rilancio del territorio, per cui l’Ateneo offrirà supporto all’Unpli per progetti futuri importanti come lo è stato per “Basilicata, le Vie del Sacro”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*