Le accuse alla Sogemont: l’UGL si dissocia da Lopatriello.

uglLa Sogemont prende atto con soddisfazione del comunicato che allego con cui la segreteria regionale UGL e le segreterie provinciali di Potenza e Matera dello stesso sindacato si dissociano completamente e prendono le distanze dalle dichiarazioni diffamatorie che nei giorni scorsi erano state rilasciate dal sindacalista ed ex dipendente della società Giuseppe Lopatriello. Questi, ha precisato la segreteria regionale del sindacato, ha parlato a titolo strettamente personale e a tale titolo si è assunto la responsabilità di tutto ciò che ha riferito, responsabilità che naturalmente sarà perseguita sia in sede civile che penale.
Spett.le A. D. SOGEMONT Srl
Dott. Nicola Montesano

E p.c. sig. Giuseppe Lopatriello.

OGGETTO: Diffusione comunicato Sogemont.

La segreteria generale regionale dell’Ugl Basilicata in merito alle ultime vicende che hanno visto la presa di posizione sull’Azienda Sogemont di Pisticci (MT) tiene a voler fare una chiara ed inequivocabile puntualizzazione che la UGL fa ossia, “Il comunicato inviato in data 26 luglio 2016 è  stato sottoscritto liberamente dal sig. Giuseppe Lopatriello e deve intendersi come posizione assunta personalmente dal sig. Lopatriello e non dall’intere strutture regionale generale e federazioni, provinciali Potenza generali e federazioni e Matera generali e federazioni dell’UGL. Per tanto, solo ed esclusivamente il sig. Lopatriello Giuseppe conosce effettivamente quanto da lui esposto e sostenuto nel comunicato, che ha sottoscritto, e potrà e deve eventualmente dimostrare, assumendosi le responsabilità, quanto dichiarato nel comunicato esonerando da tutte e qualsiasi responsabilità sia l’intera O.S. Ugl, le federazioni che, tutte le persone che la dirigono.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*