L’onorevole Cosimo Latronico (Cor) su cup ASM

On. Cosimo Latrcameraonico

“Bisogna trovare il modo di evitare che i lavoratori impegnati  nel servizio unico di prenotazione (CUP)  per conto della ASM di Matera  continuino a subire un ulteriore taglio del loro orario di sevizio e della connessa retribuzione”.  Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor). “La precarizzazione del lavoro nel caso di servizi esternalizzati su commesse pubbliche e’ una situazione che bisogna superare: non è possibile avere le platee di lavoratrici e lavoratori impegnati in servizi pubblici che godono di ore e di salari da assistenza sociale. Auspico che il Presidente Pittella faccia una ricognizione di queste situazioni su scala regionale, a partire dalla commessa del CUP della ASM, perché sia  in termini contrattuali  che salariali siano garantite condizioni accettabili ai lavoratori. La esternalizzazione del lavoro nei comparti pubblici della Regione Basilicata  non può tradursi in una condizione di precarietà per lavoratori e famiglie. Chiederò un intervento del Ministero  del Lavoro e del  Ministero della Salute per aiutare ad affrontare e risolvere la vertenza”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*