AL BORGO PICCIANO B SISTEMA IDRICO E FOGNARIO EFFICIENTE

Si è svolto questa mattina un sopralluogo congiunto di Acquedotto Lucano, Comune, Corpo Forestale e rappresentanti dei cittadini.



Il funzionamento dell’intero sistema idrico e fognario del borgo Picciano B, a Matera, è stato sottoposto ad una puntuale verifica nel corso di un sopralluogo che si è svolto questa mattina. Oltre ai tecnici di Acquedotto Lucano, vi hanno preso parte tecnici del Comune di Matera, esponenti del Corpo Forestale dello Stato e rappresentanti dei cittadini.
Il sopralluogo si è reso necessario a seguito delle sollecitazioni pervenute da parte di alcuni abitanti che lamentavano il non regolare funzionamento del sistema idrico integrato, e in particolare della vasca Imhoff. 

La verifica congiunta di tutte le parti del sistema – dalle condotte ai pozzetti alla stessa vasca di depurazione – ha consentito di appurare che il sistema nel suo complesso è efficiente e funziona correttamente. La vasca Imhoff ed i collettori fognanti, in particolare, sono stati realizzati da Acquedotto Lucano ed hanno ottenuto l’autorizzazione allo scarico nel 2011. L’intervento si era reso necessario proprio per superare le carenze strutturali del borgo Picciano B, presso cui risiedono una sessantina di abitanti e che in precedenza era sprovvisto di qualsiasi sistema di depurazione: gli scarichi arrivavano direttamente nel Fosso Santo Stefano.

Commenta per primo

Rispondi