on. Latronico (Cor) su iniziativa parco Magna Grecia

“Taranto, Cassano Ionio, Sibari, Bernalda, Metaponto, Policoro e Nova siri sono una trama straordinaria che rappresenta un pezzo significativo della Magna Grecia. L’iniziativa di quattro scuole, di tre regioni, Puglia, Basilicata e Calabria, conferma lo straordinario interesse culturale che può suscitare l’approfondimento della storia della magna Grecia per farla diventare patrimonio attuale e distretto culturale aperto all’Europa” . Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (Cor) primo firmatario della progetto di legge per l’istituzione del parco della Magna Grecia, partecipando al seminario “Magna Grecia: scuole insieme per un passato comune” che si è svolto a Policoro. “Questa iniziativa e’ la conferma che il parco della magna Grecia e’ già una realtà che va assunta nella programmazione di tutte le istituzioni a partire da quella scolastica . Significativa dunque l’iniziativa del Liceo scientifico di Policoro guidato dalla preside, la professoressa Giovanna Tarantino, e del professor Pino Suriano presidente dalla associazione Dante Alighieri . Un impegno collettivo che ci può fare realizzare un obiettivo di conoscenza della storia millenaria della Magna Grecia, dei suoi straordinari protagonisti che hanno segnato la civiltà europea , ed essere una leva potente per fare della cultura una occasione di sviluppo e di lavoro. Matera capitale europea della cultura deve costruire un’alleanza con la Magna Grecia per aprirsi insieme al mondo che si appresta a scoprirsi”.

Commenta per primo

Rispondi