15 maggio giornata FAI a Metaponto, continua la collaborazione del FAI, CEA e Dichio vivai garden.

Dichio vivai garden collabora con il FAI sez. di Bernalda e CEA di Bernalda e Metaponto, per presentare un progetto culturale di promozione del territorio. Al progetto aderisce anche l’Istituto di Istruzione Superiore di Bernalda, il quale metterà a disposizione i propri studenti per fare da ciceroni presso le tre strutture visitabili. Il nome del progetto culturale è “Metapontum: le masserie fortificate”, in programma il 15 maggio dalle ore 10 alle 18, presso l’Abbazia San Salvatore, la Masseria Sant’Angelo e il Castello di Torre Mare. “Quest’anno l’azienda Dichio ha voluto dare il proprio contributo al progetto del FAI” – afferma Giovanni Dichio, amministratore di Dichio vivai garden – “Siamo in prima linea per la promozione culturale del verde e dell’ambiente, quindi è facile per noi capire l’importanza dell’evento, soprattutto in virtù del fatto che l’azienda Dichio è al centro delle tre strutture eccezionalmente visitabili il 15 maggio”. Il progetto prevede che i visitatori ricevano un buono regalo per ritirare una pianta fiorita presso il Dichio garden center di Metaponto, allo scopo di incentivare la cultura del verde. Le piante sono elementi che ottimamente si integrano in tutti i contesti, sia rurali che urbani. Ogni elemento architettonico che richiama la nostra storia era parte integrante di un ambiente floristico naturale e agricolo. È facile sposare la cultura di un territorio sviluppando tutti gli aspetti: storico, architettonico, agricolo e naturalistico.




Commenta per primo

Rispondi