OGGI LA VISITA DI MONSIGNOR CAIAZZO A PISTICCI E TINCHI

PISTICCI. Un calendario ricco di appuntamenti quello che attende il nuovo Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Matera – Irsina. Dopo la cerimonia di insediamento di sabato 16 aprile nella città di Matera, e la visita pastorale di domenica nella città di Irsina dove, tra l’altro, ha inaugurato la nuova cattedrale cittadina, monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo, oggi aprirà il suo tour nel vasto territorio diocesano che amministra, iniziando con la visita al centro piu’ numeroso della provincia, la città di Pisticci. Il programma in particolare prevede, alle ore 18, la visita al Santuario e alla annessa Abbazia di Santa Maria del Casale dove sarà ricevuto dal Parroco e Rettore del Santuario, don Leonardo Selvaggi, da tutto il clero di Pisticci, Marconia, Tinchi, Pisticci Scalo e dai numerosi fedeli delle varie parrocchie non solo cittadine ma anche del vasto territorio comunale. A ricevere il nuovo Arcivescovo anche il primo cittadino Vito Di Trani con la Giunta Comunale al completo. “ Il nostro Arcivescovo – spiega don Selvaggi – viene in mezzo a noi nella millenaria casa della Madonna del Casale. Siamo felici di ascoltare con attenzione la nostra suprema Guida Diocesana. Impegnamoci a seguirlo per dargli una mano con gioia e vigore per costruire con Lui il Regno di Dio partendo proprio dalla casa di Maria nostra Madre” In precedenza, nel pomeriggio della stessa giornata di mercoledi, Monsignor Caiazzo visiterà la struttura del Rems di Tinchi Centro Agricolo nella sede dell’ex edificio carcerario mai utilizzato e solo da qualche mese trasformato in Residenza per l’ Esecuzione delle Misure di Sicurezza regionale, dove sarà ricevuto da autorità e responsabili dell’ASM materana. Successivamente e, naturalmente in altre date da stabilire, monsignor Caiazzo ha in programma di visitare uno ad uno, altri centri e parrocchie dell’Arcidiocesi di Matera Irsina.

MICHELE SELVAGGI




Commenta per primo

Rispondi