ON. LATRONICO: il Ministro Delrio risponde su collegamenti ferroviari

On. Cosimo Latronico

“Per i servizi ferroviari che saranno inclusi nel nuovo contratto di servizio 2017 – 2021 è allo studio con Trenitalia la riprogrammazione dell’offerta anche in considerazione degli eventi che potrebbero condizionarne l’andamento. Fra questi sicuramente quello di Matera capitale europea della cultura nel 2019 è uno di quelli che merita la dovuta attenzione. Pertanto allo scopo, fra i vari interventi in corso di valutazione, sono stati inseriti un nuovo collegamento su Roma in vista del 2019, la velocizzazione, con materiale rotabile attualmente in uso, della tratta Roma – Taranto via Potenza, per consentire ai viaggiatori di effettuare gli spostamenti con minori tempi di percorrenza ed un nuovo collegamento inter city da Reggio Calabria a Taranto”. Lo ha annunciato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, rispondendo a una lettera inviata dall’on. Cosimo Latronico (Cor) sullo stato dei collegamenti di trasporto ferroviario in Basilicata. “ La risposta del Ministro – ha commentato il deputato lucano – pone il tema del collegamento ferroviario della città di Matera e della Basilicata con la rete ferroviaria nazionale. Il contratto di servizio 2017/2021 e’ l’occasione per programmare un treno che connetta Roma con Potenza e questa con Ferrandina e Metaponto in modo da assicurare una connessione all’ area di Matera ed alla stessa città capitale europea della cultura. Occorre dunque includere nel nuovo contratto di prossima stipula la previsione di nuovo materiale rotabile e la utilizzazione della tratta ad alta velocità Roma Salerno per raggiungere Potenza in 2 h e 40”.

Commenta per primo

Rispondi