PD PISTICCI: Badursi e Negro: “Chi inquina paga e va fuori dai circuiti decisionali e produttivi regionali e nazionali”

“Chi inquina e non rispetta le leggi deve pagare oltre che essere espulso dal circuito imprenditoriale”, così in una nota congiunta il capogruppo consiliare Andrea Badursi (Pd) e Rocco Negro, segretario cittadino del Partito Democratico di Pisticci. “Le notizie apparse in questi giorni su tutti i giornali nazionali e sulla stampa locale accrescono i sospetti sulla gestione spregiudicata da parte di alcuni soggetti della questione energetica e dei risvolti indissolubilmente connessi con lo smaltimento dei rifiuti del petrolio che secondo gli inquirenti è avvenuto in maniera del tutto illegale, tanto da far ipotizzare l’esistenza di un’organizzazione criminale di stampo mafioso, stando alle parole del procuratore antimafia, Franco Roberti”. Badursi e Negro infine hanno aggiunto: “Riponiamo fiducia nel lavoro della Magistratura e attendiamo i risultati dell’inchiesta. Nel caso in cui l’ipotesi accusatoria troverà riscontro in sentenze ci faremo promotori di azioni forti, di carattere repressivo, inibitorio e risarcitorio, nelle sedi preposte affinché il diritto alla salute dei cittadini non sia compromesso da chi senza scrupoli crede di poter fare affari ignorando i diritti universali delle comunità”.




Commenta per primo

Rispondi