TRIVELLE: LIUZZI (M5S), IL PD TRIVELLA LA DEMOCRAZIA BOICOTTANDO REFERENDUM

ROMA, 17 marzo 2016 – “Il volto del Pd è pro trivelle, questo è evidente. Prima la minoranza (compreso Speranza) vota lo sblocca Italia, poi gioca la parte dell’opposizione in alcune regioni ed infine mette la faccia sull’astensione come dimostra l’adesione formale agli spazi contro il referendum riportata dall’Agcom. Il Pd trivella la democrazia”. Così Mirella Liuzzi parlamentare lucana del M5S. “Stupiscono – prosegue Liuzzi – le dichiarazioni di parlamentari della minoranza Pd oggi che si chiedono chi ha deciso l’adesione agli spazi pro astensione anche in televisione. Lo ha deciso il loro segretario, il loro padre-padrone. Se vogliono essere coerenti e votare il referendum possono farlo, non serve abbaiare in politichese senza prendere davvero posizione”.

Mirella Liuzzi – Portavoce M5S alla Camera

Commenta per primo

Rispondi